Destinazione Europa. Le politiche nazionali e dell'UE nelle scelte dei migranti

Mercoledì, 12 Aprile 2017 Scritto da 

ISPI, Istituto per gli Studi di Politica Internazionale, organizza la Conferenza internazionale dal titolo “Destinazione Europa. Le politiche nazionali e dell'UE nelle scelte dei migranti”.

I motivi che inducono le persone a migrare sono chiari: conflitti e pericoli per l’incolumità personale, ricerca di maggiori diritti e libertà, miglioramento delle proprie condizioni economiche. La speranza che queste condizioni possano essere trovate proprio qui, in Europa – di fronte al moltiplicarsi delle crisi in Africa e in Medio oriente – ha spinto in questi anni sempre più migranti e rifugiati a dirigersi verso il Vecchio continente, nella “crisi migratoria” più importante dalla Seconda guerra mondiale. Ma finora, e con poche eccezioni, la risposta europea per gestirla è stata guidata da una strategia dell’emergenza basata spesso su contenimento, restrizioni e deterrenza. Ha funzionato? Che peso hanno veramente le politiche dell’Unione, e quelle dei nostri Stati, nell’influenzare le scelte dei migranti prima e durante il lungo viaggio verso l’Europa? E quali sono i costi, e i benefici, di queste politiche? Esistono alternative?

Guest Speaker:
Marta FORESTI, Managing Director, Overseas Development Institute, Londra

Discussant:
Maurizio AMBROSINI, Professore di Sociologia delle Migrazioni, Università degli Studi di Milano

Chair:
Matteo VILLA, Research Fellow, ISPI

Milano 
Sede ISPI, Palazzo Clerici, Via Clerici 5 
12 Aprile 2017 16:00 

Fonte: ISPI