Seminario di Educazione Internazionale “ Sostenibilità e Sviluppo Umano

Sabato, 09 Settembre 2017 Scritto da 

L’XI Seminario di Educazione Internazionale “ Sostenibilità e Sviluppo Umano. Nuovi curricoli per il cittadino globale del XXI secolo” focalizza l’attenzione sia sull’Agenda dell’ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, sia sul Documento Pedagogico dell’UNESCO sull’”Educazione alla Cittadinanza globale” sia, infine, sul Documento del Consiglio d’Europa titolato “Competenze per una cultura della democrazia”.

Il Seminario, che si svolgerà a Senigallia i giorni 8-9 settembre 2017 mira a favorire un clima culturale orientato alla costruzione di una cittadinanza planetaria, attiva e responsabile quale mission della scuola del terzo Millennio attraversata dall’ineludibile innovazione didattico-metodologica. Esperti di fama nazionale ed internazionale ragioneranno intorno all’etica e alla politica della sostenibilità nonché sulla prospettiva di un’ecologia integrale che implica una mentis critica da avviare attraverso la formazione che parte dai banchi di scuola.

Il responsabile della Direzione  Generale dell’Educazione del Portogallo presenterà il modello di ECG ( Educazione alla Cittadinanza Globale) del suo Paese che rappresenta un’avanguardia educativa nell’ambito del panorama europeo.

Una riflessione interdisciplinare condotta da Ricercatori e docenti Universitari di storia, scienze e geografia fornirà strumenti di riflessione per il lavoro d’aula dei docenti iscritti al Corso.

Ad alimentare la formazione dei docenti saranno attivati diciotto laboratori dove gli argomenti dell’Agenda 2013 saranno tradotti in attività didattiche interattive da riproporre in contesto d’aula con lo scopo di promuovere un profilo di studente che impara ad apprendere in una prospettiva di acquisizione delle life skills che sono oggi indispensabili per gestire problemi, situazioni e domande poste dalle sfide del III Millennio.

Obiettivi del seminario sono i seguenti:

1) Riflettere sui Documenti Internazionali relativi all’Educazione alla Sostenibilità e all’Educazione alla Cittadinanza Mondiale (ECG) per acquisire la consapevolezza  della comune appartenenza ad una Unica Comunità Umana e per promuovere stili di vita  responsabili nell’ottica dell’interdipendenza e della difesa del Bene Comune

2) Promuovere una revisione del curricolo formale ed informale della scuola per attivare una cultura della Sostenibilità e di un Ecologia Integrale

3) Attivare un movimento di innovazione didattico – pedagogia per la promozione di una scuola legata al territorio in un’ottica globale

4) Favorire didattiche inclusive con approccio essenzialmente operativo per apprendere ad utilizzare le tecniche laboratoriali del problem solving, della Flipped classroom, della Cooperative learning, del Debate, della peer education, del role play, del gioco, della drammatizzazione, del Service Learning.

In allegato il programma

 

Fonte: CVM