Eventi

Martedì, 09 Gennaio 2018

Pescatori dorici

Scritto da
"I pescatori di Ancona. Dal fascismo agli anni settanta attraverso gli album di famiglia" è il titolo della mostra, curata da Maria Grazia Salonna, inaugurata giovedì 21 dicembre alla Sala boxe della Mole Vanvitelliana. La mostra, che ha il patrocinio del Comune di Ancona, resterà aperta fino al 9 gennaio. Dedicata al pescatore Francesco Malaccari, la mostra, basata sulle immagini private dei protagonisti, intende rievocare l'epopea di quei pescatori-armatori, in gran parte originari di Porto Civitanova, che, a partire dalla seconda metà degli anni Venti, aggiunsero l'attività ittica a quelle consuete dello scalo dorico (ossia scambi mercantili e produzione cantieristica). Le barche di questi uomini e di queste donne trovarono ospitalità al Mandracchio mentre le famiglie migrarono andando ad abitare agli Archi. La mostra resterà aperta (orario 10-12, 16-19) fino al 9 gennaio. Fonte: Anconatoday
  • Data inizio Giovedì, 21 Dicembre 2017
  • Data fine Martedì, 09 Gennaio 2018
  • Luogo Ancona
Venerdì, 22 Dicembre 2017

"Il silenzio del mare"

Scritto da
Presentazione de "Il silenzio del mare": la tragedia siriana nel libro di Asmae Dachan" Venerdì 22 dicembre 2017 si terrà al ridotto del Teatro delle Muse la presentazione del nuovo romanzo della giornalista e scrittrice italo-siriana Asmae Dachan, “Il silenzio del mare”, Castelvecchi Editore. L’evento, che inizierà alle 17, gode del patrocinio del Comune di Ancona e vedrà la partecipazione della scrittrice Maria Lampa e del Consigliere Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti Dario Gattafoni, che dialogheranno con l’autrice.La nuova opera di Asmae Dachan è un libro che attinge dall’attualità della tragedia siriana e che racconta, attraverso le vicende di Fadi e Ryma, due fratelli di Aleppo, il dramma della repressione, dei bombardamenti, del terrorismo e della fuga di massa dalla Siria. Una fuga che vede come meta l’Italia, ma che proprio nelle acque del Mediterraneo vede consumarsi una tragedia… Ad accompagnare la presentazione del romanzo la musica del celeberrimo Marco Poeta,…
  • Data inizio Venerdì, 22 Dicembre 2017
  • Data fine Venerdì, 22 Dicembre 2017
  • Luogo Ancona
Lunedì, 18 Dicembre 2017

Archivio in valigia

Scritto da
CCI - Centro per la Cooperazione Internazionale, OXFAM Italia - Balkan Florence Express, Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa, Effetto Notte organizzano quarto incontro nell'ambito della rassegna "Balkan (TN) Express, I Balcani come non li avete mai visti". Proiezione del video "Archivio in valigia. Espressioni politico-artistiche nello spazio pubblico della Bosnia Erzegovina: 2010-2015" di Igor Sovilj. L' "Archivio nella valigia" (http://archivenvalise.tumblr.com) raccoglie le pratiche artistiche che, durante l'ultimo decennio, si sono intensificate nello spazio pubblico della Bosnia Erzegovina assumendo la forma di proteste politiche contro le narrazioni etnonazionalistiche sostenute da politici e media in entrambe le entità in cui è diviso il Paese. Queste forme di espressione del dissenso si collegano in modo esplicito, attraverso la rappresentazione, o implicitamente, attraverso le modalità di comunicazione con il pubblico, con le pratiche artistiche contemporanee in cui l'artista è allo stesso tempo organizzatore e partecipante della contestazione. Nella maggior parte dei casi le azioni…
  • Data inizio Lunedì, 18 Dicembre 2017
  • Data fine Lunedì, 18 Dicembre 2017
  • Luogo Trento
Università Ca' Foscari Venezia, Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea, organizza l’incontro dal titolo "Armenia. Una civiltà di frontiera". 5 Dicembre 2017 17:30 - 5 Dicembre 2017 19:00 Aula 6 di Rio Nuovo, Dorsoduro 3861, Calle Larga Foscari Venezia Interviene: Irina Marchesini Fonte: OBCT
  • Data inizio Martedì, 05 Dicembre 2017
  • Data fine Martedì, 05 Dicembre 2017
  • Luogo Venezia
Osservatorio Balcani e Caucaso in collaborazione con Fondazione Museo Storico del Trentino organizza incontro sul ruolo della testimonianza nella memoria pubblica dei conflitti e della sua rielaborazione attraverso i diversi linguaggi artistici; side event della mostra "Testimonianza – verità o politica: Il concetto di testimonianza nella commemorazione delle guerre jugoslave". 14.30 - 16.00: Europa, guerra, memoria e testimonianza: i conflitti jugoslavi Esiste una memoria comune europea? Le guerre di dissoluzione jugoslava ne fanno parte? Come vengono ricordate? Qual è il ruolo della testimonianza nella memoria pubblica dei conflitti? I linguaggi artistici possono contribuire al racconto sul passato? Ne discutono: - Marco Abram, OBCT-CCI – Università di Fiume - Mila Orlić, Università di Fiume - Alessandro Cattunar, Associazione 4704 – Università di Padova - Michele Toss, Fondazione Museo Storico del Trentino 16.30 - 18.00: Guerra, testimonianza e linguaggi artistici Come gli artisti dell’Europa sud-orientale ricordano le guerre jugoslave? Quale ruolo rivestono…
  • Data inizio Venerdì, 01 Dicembre 2017
  • Data fine Venerdì, 01 Dicembre 2017
  • Luogo Trento