Ancona: "EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA GLOBALE: Sfide e opportunità per le Autorità Locali"

Lunedì, 15 Maggio 2017 Scritto da 

In Ancona, lo scorso l'11 e il 12 maggio, si è svolto il seminario organizzato nell’ambito del progetto “Global Schools”. Regione Marche in collaborazione con Provincia Autonoma di Trento, CFSI - Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale, e CVM - Comunità Volontari per il Mondo, ha organizzato il seminario intitolato “EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA GLOBALE: Sfide e opportunità per le Autorità Locali”, ponendo l’accento sull’Educazione alla Cittadinanza Globale (ECG) e sulla visione politica e di governance a vari livelli: europeo, nazionale e locale. Si è discusso delle politiche educative e dello sviluppo, delle questioni trasversali che riguardano contemporaneamente l’istruzione formale e non formale, l'uguaglianza sociale, le politiche giovanili, le relazioni internazionali e, più in generale, delle strategie di sviluppo dei territori.

Il grande contributo è stato dato da Giovanna Cipollari che ha affrontato il tema delle sfide del III millennio ponendo l’accento sulla convergenza di diversi soggetti altamente qualificati in grado di risolvere i problemi pensando al bene comune. A seguire l’intervento di Pietro Pinto sull’importanza dell’Educazione allo Sviluppo, di Carla Inguaggiato sulle politiche dell’ECG nell’ambito del progetto “Global Schools” e di Elisa Cionchetti sulle testimonianze delle autorità locali italiane e società civile.

I lavori sono stati proseguiti con le testimonianze di Luciano Rocchetti, di Natalino Barbizzi, Vincenzo Russo, Giorgio Garelli e Davide Boniforti.

Fonte: Regione Marche