Staff Percorsidipace

Staff Percorsidipace

Mercoledì, 26 Luglio 2017

Migranti: task force per aiuti

Il presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker ha inviato al premier Paolo Gentiloni una lettera nella quale si legge: "Per assicurare una comunicazione costante tra Italia e Commissione Ue e una rapida risposta operativa sul fenomeno dei flussi migratori, abbiamo deciso di organizzare un gruppo di contatto permanente. Se il governo italiano lo considererà utile, prosegue la lettera, la Commissione Ue è pronta a "mobilitare fondi di emergenza fino a 100 milioni di euro per misure necessarie ad attuare la legge Minniti, ed in particolare ad accelerare il processo di asilo e di rimpatrio, e per assistere comunità e…
Venerdì, 18 Agosto 2017

Sarajevo Film Festival

Il Sarajevo Film Festival (SFF) è il festival cinematografico più conosciuto del sud-est Europa. Anche quest’anno, Sarajevo Film Festival, in programma dall’11 al18 agosto, presenta una grande varietà di cortometraggi provenienti da tutto il mondo. La programmazione di alta qualità, un forte segmento di settore, una piattaforma educativa e di networking per i giovani produttori cinematografici e quindi generata dalla presenza di un'industria cinematografica internazionale, autori di film e rappresentanti dei media insieme ad un pubblico pagante di oltre 100.000 persone confermano il suo status di festival di film della regione, riconosciuto sia dai professionisti che dal pubblico più vasto.…
Lunedì, 24 Luglio 2017

Il sogno della “Jugend Rettet”

Un modo diverso di impiegare il proprio tempo ed aiutare il prossimo. L’associazione tedesca “Jugend Rettet” è un’Ong fondata da due giovani tedeschi, Jakob Schoen e Lena Waldhoff. La Jugend Rettet grazie alla campagna di crowdfunding è riuscita a comprare una nave e trasformarla in un’imbarcazione da salvataggio per i migranti che attraversano il Mediterraneo. Come ha affermato Jakob Schoen, “l’idea nasce dalla volontà di aiutare i migranti e creare una rete europea, una sorta di piattaforma di discussione tra i giovani, per promuovere la partecipazione e sviluppare il tema del soccorso in mare e quello delle politiche di asilo”.…
Mercoledì, 26 Luglio 2017

Il Festival del Carnevale di Aoussou

Lo scorso 18 luglio è iniziata a Sousse la grande sfilata di maschere e carri allegorici. La 58ma edizione del Festival del Carnevale di Aoussou presenta un programma ricco di avvenimenti festosi, animazioni e concerti. Il Carnevale di Aoussou è una delle prime rassegne del genere per quanto riguarda la regione euro-mediterranea. La sua prima organizzazione risale al 1958 con una sola pausa dal 2011 al 2015, per motivi finanziari e di sicurezza. Fonte: ANSAmed
Domenica, 23 Luglio 2017

UMEME AFRORAVE

GUS, Gruppo Umana Solidarietà presenta una serata di elettronica e ritmi africani con il concerto degli Umeme Afrorave, collettivo fondato da Daniele Labbate (sintetizzatori) e Bas Bouma (batteria), che su una base electro-house di stampo francese mescolano le loro influenze afro (Tony Allen, Joe Zawinul, Mad Professor, Konono N°1 e William Onyeabor). 23 Luglio 2017, Lazzabaretto - Mole Vanvitelliana - Ancona Fonte: ARCI Ancona
 “LA SCUOLA A PROVA DELLA NUOVA CITTADINANZA” è il seminario regionale d’Abruzzo organizzato nell’ambito del Progetto nazionale “Un solo mondo, un solo futuro: educare alla cittadinanza mondiale a scuola“. Il seminario si terrà il 10 ottobre p.v. nell’Aula magna della facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi dell’Aquila (viale Nizza, 14 – L’Aquila). Al seminario parteciperanno il dott. Brusa (INSMLI), il dott. Orefice (Direttore cattedra transdisciplinare UNESCO) e la Prof.ssa Cipollari Giovanna (CVM). Per maggiori info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. document.getElementById('cloakbc135d25d6da5d3ecc175e8927658f1d').innerHTML = ''; var prefix = 'ma' + 'il' +…
Martedì, 22 Agosto 2017

“UN MONDO DI STORIE”

“UN MONDO DI STORIE” Nell’ambito di #TriesteEstate sono previsti diversi appuntamenti da giugno a settembre. Con ACCRI Ong tutti gli appuntamenti avranno luogo nelle Biblioteche di Quarantotti Gambini e del Mondo ACCRI. Prossimo appuntamento martedì 1 AGOSTO alla Biblioteca del Mondo ACCRI, via Cavana 16/a – Trieste, con Un Mondo di Storie dal PAKISTAN. Calendario completo: - Martedì 1/8 alla Biblioteca del Mondo ACCRI fiaba dal Pakistan; - Martedì 22/8 alla Biblioteca Quarantotti Gambini fiaba da definire; - Martedì 12/9 alla Biblioteca del Mondo ACCRI fiaba da cultura ebraica; - Martedì 26/9 alla Biblioteca Quarantotti Gambini Giornata europea delle Lingue.…
Domenica, 23 Luglio 2017

AmAntica

Nel quartiere più antico di Recanati, a Castelnuovo, dal 22 al 23 luglio si svolgerà l’ottava edizione di AmAntica Folk Festival. Organizzata e promossa dall’Associazione AmAnticA in collaborazione con il Comune di Recanati e l’Assessorato alle Culture, quest’anno il programma è dedicato interamente alla musica folk e il magico mondo della tradizione. Per l’occasione l’edizione 2017 di AmAnticA presenterà un omaggio alla “Voce d’angelo di Castelnuovo” grazie alla collaborazione con il maestro Serenelli e Villa InCanto. Oltre ai concerti, agli stage e all’animazione con musiche, danze e laboratori per bambini, quest’anno ci sarà spazio anche per il teatro. “La Nicolina”,…
In Turchia, il tribunale di Istanbul ha convalidato l'arresto di 6 dei 10 attivisti per i diritti umani. Gli attivisti sono stati fermati due settimane fa durante un seminario sulla sicurezza informatica ed i magistrati li hanno accusati di aver "commesso reati nel nome di un'organizzazione terroristica senza esserne membri". Restano in carcere anche 2 formatori stranieri, un tedesco e uno svedese. I 4 attivisti rilasciati avranno l'obbligo di firma e un divieto di espatrio. Amnesty ha definito la decisione come "un colpo tremendo per i diritti in Turchia". Fonte: ANSAmed
Anche quest’anno ricordiamo il massacro di Srebrenica. Nel 22/mo anniversario del massacro di Srebrenica, migliaia di persone al cimitero-memoriale di Potocari hanno ricordato quello che è passato alla storia come "il più feroce massacro in Europa dai tempi del nazismo". L’11 luglio 1995 nella zona protetta di Srebrenica, che all’epoca era sotto la tutela delle Nazioni Unite, in pochi giorni oltre ottomila bosniaci musulmani - uomini, bambini e anziani, tutti maschi - sono stati barbaramente uccisi dai serbo bosniaci di Ratko Mladic e dalle "Tigri di Arkan" di Željko Ražnatović. Le fosse comuni sono 81 di cui solo 8 sono…