Staff Percorsidipace

Staff Percorsidipace

Giovedì, 29 Giugno 2017

Il festival di musica Gnaoua

Il festival di musica Gnaoua compie 20 anni. L'appuntamento, fissato dal 29 giugno al º luglio ad Essaouira, ichiamerà gli artisti di fama internazionale. Tra le star internazionali di questa edizione figurano Hindi Zahra, la voce di “Beautiful Tango”, capace di fondere inglese arabo e amazigh in una melodiosa coesistenza, Lucky Peterson, bluesman che spazia dal R&B al gospel al rock, il brasiliano Carlinhos Brown, percussionista che mescola i ritmi tropicali a quelli reggae, Bill Laurance, pianista jazz, compositore e anche arrangiatore dei Morcheeba. L'Africa è rappresentata da Rey Lema, pianista e chitarrista congolese, dagli algerini Gnawa Diffusion, che uniscono…
Lunedì, 15 Maggio 2017

Il festival di musica Gnaoua

Il festival di musica Gnaoua compie 20 anni. L'appuntamento, fissato dal 29 giugno al º luglio ad Essaouira, ichiamerà gli artisti di fama internazionale. Tra le star internazionali di questa edizione figurano Hindi Zahra, la voce di “Beautiful Tango”, capace di fondere inglese arabo e amazigh in una melodiosa coesistenza, Lucky Peterson, bluesman che spazia dal R&B al gospel al rock, il brasiliano Carlinhos Brown, percussionista che mescola i ritmi tropicali a quelli reggae, Bill Laurance, pianista jazz, compositore e anche arrangiatore dei Morcheeba. L'Africa è rappresentata da Rey Lema, pianista e chitarrista congolese, dagli algerini Gnawa Diffusion, che uniscono…
Al via un bando rivolto ai NEET marchigiani: formazione, esperienze di volontariato e orientamento al lavoro. Iscriviti gratuitamente entro il 5 giugno. Marche Solidali, il coordinamento delle organizzazioni marchigiane di cooperazione e solidarietà internazionale, insieme alla Regione Marche settore cooperazione allo sviluppo, pubblica l’invito a presentare candidature per la selezione di 15 giovani che non studiano, non lavorano e non sono inseriti in percorsi di formazione professionale (NEET - Not in Education, Employment or Training), residenti nella regione Marche e iscritti al Programma Garanzia Giovani. I giovani selezionati avranno la possibilità di partecipare al Laboratorio “Cittadinanza globale e Lavoro”, da…
Regione Marche in collaborazione con Provincia Autonoma di Trento, CFSI - Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale, CVM - Comunità Volontari per il Mondo, nell'ambito del progetto europeo "Global Schools", promuovono il seminario dal titolo: EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA GLOBALE, Sfide e opportunità per le Autorità Locali. QUALE AMMINISTRAZIONE LOCALE NELLA COMUNITÀ GLOBALE? L’Educazione alla Cittadinanza Globale (ECG), sviluppandosi nella zona di intersezione tra le politiche educative e quelle dello sviluppo, tratta questioni trasversali che riguardano contemporaneamente l’istruzione formale e non formale, l'uguaglianza sociale, le politiche giovanili, le relazioni internazionali e, più in generale, le strategie di sviluppo dei territori.…
La Giornata Mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa si festeggia l’8 maggio di ogni anno, la data in cui nacque Henry Dunant, il fondatore della Croce Rossa. L'obiettivo delle celebrazioni di questa giornata è quello di avvicinare la cittadinanza al movimento della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa e far conoscere quali sono le attività svolte dai Volontari per la popolazione. La Croce Rossa Italiana, in virtù delle convenzioni internazionali e in forza delle leggi nazionali dispone tra le sue componenti, per l'assolvimento dei compiti di emergenza del tempo di pace e di guerra, di un Corpo Militare…
Emmanuel Macron è il nuovo presidente della Francia. Macron conquista il ballottaggio per le elezioni presidenziali con il 66,06% delle preferenze, contro il 33,94% della sfidante Marine Le Pen, ottenendo 20.703.631 voti, mentre la leader del Front National si è fermata a 10.637.183. Macron in tarda serata è arrivato sulla piazza del Louvre, nel cuore di Parigi, per parlare ai militanti che lo attendevano e per festeggiare il trionfo nel voto presidenziale. "Stasera la Francia ha vinto": queste le prime parole di Emmanuel Macron all'arrivo al Louvre, davanti all'enorme folla. "Chi diceva 'non è possibile' - ha aggiunto - non…
Mercoledì, 03 Maggio 2017

Festa dell'Europa

Il 9 maggio è il compleanno dell’Europa. La festa dell'Europa celebra la pace e l'unità in Europa e la data è l'anniversario della storica Dichiarazione di Schuman. In occasione di un discorso a Parigi, nel 1950, l'allora ministro degli Esteri francese Robert Schuman ha esposto la sua idea di una nuova forma di cooperazione politica per l'Europa, che avrebbe reso impensabile una guerra tra le nazioni europee. La proposta di Schuman è considerata l'atto di nascita di quella che oggi è l'Unione europea. Così, ogni anno per celebrare la festa dell'Europa, le istituzioni dell'UE aprono al grande pubblico le porte…
E’ giunto alla nona edizione il Festival Giornalisti del Mediterraneo e anche l'omonimo concorso con tre sezioni tematiche: terrorismo internazionale, diritti umani e Europa e turismo e marketing territoriale. Anche quest’anno il programma è vasto: il Festival si svolgerà in due momenti, a Bari, dal 23 al 26 maggio, dove si parlerà di temi legati all'etica dell'informazione, dell'impegno civile, del legame tra informazione e legalità, di tutela dei minori e ad Otranto, dal 5 al 9 settembre, si approfondiranno le questioni legate al Medio Oriente, Isis e Terrorismo. Si terrà, inoltre, il forum "Euro Mediterraneo: il ruolo dei mass media…
Decisori politici, scuola, ONG, istituzioni ed enti locali a Roma il 15 maggio per discutere di Educazione alla Cittadinanza Mondiale. Le istituzioni, i decisori politici, le organizzazioni non governative, l’università e l’istruzione si confrontano in una giornata di dibattito pubblico, affrontando gli argomenti più sensibili e strategici legati all’Educazione alla Cittadinanza Globale (ECG). L’obiettivo è quello di sviluppare un documento di policy e le linee guida che lo declineranno, che siano il più possibile improntati ad un utilizzo pratico e operativo ma che allo stesso tempo colgano la grande complessità di un tema cruciale per la creazione di una società…
Mercoledì, 26 Aprile 2017

Migranti: morti nel Mediterraneo

Secondo le fonti dell’Organizzazione internazionale delle migrazioni (Oim) dall'inizio dell'anno 1.089 migranti e rifugiati sono morti nel Mediterraneo mentre cercavano di raggiungere l'Europa via mare. Nello stesso periodo (1 gennaio-23 aprile 2017), un totale di 43.204 migranti e rifugiati sono entrati via mare in Europa, l'80% dei quali in Italia (36.851) ed il resto in Spagna e in Grecia. Fonte: OIM