Notizie

Mercoledì, 04 Gennaio 2017 02:00

Siria: colloqui di pace ad Astana

Il 23 gennaio ad Astana inizieranno i colloqui sulla soluzione del conflitto armato siriano. Lo ha riferito il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu citato dalla Tass. Il ministro ha anche riferito che gli esperti russi arriveranno in Turchia il 9-10 gennaio per discutere delle prossime consultazioni infra-siriane nella capitale del Kazakhstan. Fonte: ANSAmed http://testsdepersonnalite.fr/viagra-generique-achat.html
Martedì, 03 Gennaio 2017 02:00

Ue: presidenza passata a Malta

Con il nuovo anno è cominciata, per i prossimi sei mesi, la prima presidenza di Malta dell'Ue. Priorità assoluta sarà la questione dei migranti, in particolare la riforma di Dublino e del sistema di asilo europeo su cui ci sono divisioni estreme tra gli stati membri. Il rischio per il semestre di presidenza di turno de La Valletta è il Brexit che questa potrebbe assumere un'importanza preponderante se la Gran Bretagna notificherà a marzo l'articolo 50 per avviare la sua uscita dall'Ue e i conseguenti negoziati. A inizio febbraio a Malta si terrà un nuovo vertice post-Bratislava per proseguire con…
Mercoledì, 28 Dicembre 2016 02:00

Accordo Turchia-Russia su cessate fuoco

Russia e Turchia hanno raggiunto un accordo per il cessate il fuoco in Siria. Secondo l'agenzia ufficiale di Ankara Anadolu, l'intesa verrà ora sottoposta all'approvazione di Damasco e dei gruppi dell'opposizione siriana. I capi della diplomazia hanno sottolineato la necessità di concordare al più presto sui "parametri pratici per porre fine alle azioni di combattimento, separare l'opposizione moderata dai gruppi terroristici e preparare l'incontro ad Astana su invito della leadership del Kazakistan per il lancio del soluzione politica in linea con la risoluzione del Consiglio di sicurezza 2254", recita una nota ufficiale. L'intesa tra Turchia e Russia prevede un cessate…
"Se ti sedessi su una nuvola non vedresti la linea di confine tra una nazione e l’altra, né la linea di divisione tra una fattoria e l’altra. Peccato che tu non possa sedere su una nuvola" Khalil Gibran http://www.wattvalue.fr/wp-content/uploads/2016/01/cialis-acheter.html
Martedì, 20 Dicembre 2016 02:00

Aleppo: invio di osservatori

Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu ha approvato all'unanimità una risoluzione per l'invio di osservatori ad Aleppo. Il testo "chiede al segretario generale di adottare misure urgenti in modo da fornire disposizioni in coordinamento con le parti interessate, per consentire il monitoraggio da parte delle Nazioni Unite sul benessere dei civili nei quartieri orientali della città di Aleppo". Nella risoluzione si domanda poi all'Onu e ad altre istituzioni "di effettuare un adeguato monitoraggio, diretto e neutro, sulle evacuazioni da Aleppo". Fonte: ANSamed http://outoffocus.be/sessions/files/98652.html
Martedì, 13 Dicembre 2016 02:00

Riscaldamento globale 2016

Secondo l'agenzia meteorologica delle Nazioni Unite, la WMO, il 2016 è sulla strada per diventare l'anno più caldo della storia del pianeta. Secondo la WMO, la temperatura globale nel 2016 è di 1,2 gradi superiore ai livelli pre-industriali e la causa principale rimangono i gas serra prodotti dall'attività umana. La previsione per il 2016 è contenuta in un rapporto preliminare che la WMO ha diffuso per la Conferenza Onu sul clima di Marrakech (Cop22) mentre il rapporto definitivo sarà pubblicato all'inizio del 2017. "Un altro anno. Un altro record,ha commentato il segretario generale dell'Organizzazione Meteorologica Mondiale, Petteri Taalas. Le alte…
Martedì, 06 Dicembre 2016 02:00

Berlino: concerto di migranti

Una storica fondazione tedesca ha scelto i quadri dell’artista italiana, Fernanda Mancini, per un'iniziativa musicale che ha puntato all'integrazione di profughi a Berlino. La mostra, inaugurata nella sede berlinese della Friedrich Ebert Stiftung in occasione di un concerto dal titolo "Grenzklaenge" (Suoni di frontiera), ha presentato “un viaggio attraverso lo spazio culturale turco, arabo, persiano ed europeo". A suonare, oltre a borsisti della fondazione sono stati migranti e profughi. L'obiettivo era quello di creare "apprezzamento di valori, accettazione ed empatia", ha sintetizzato il programma del concerto "Musica come ponte verso l'integrazione". Fonte: ANSAmed source
Giovedì, 01 Dicembre 2016 02:00

Med Dialogues 2016

Roma per il secondo anno consecutivo è la "capitale del Mediterraneo". La seconda edizione di “Med Dialogues”, dall’1 al 3 dicembre, affronterà tematiche legate alla crisi migratoria, Siria, lotta all'Isis, ma anche opportunità di crescita economica nel Mediterraneo. I rappresentanti di 55 Paesi tra capi di Stato, ministri, leader dell'economia, delle organizzazioni internazionali e della società civile discuteranno delle sfide del Mediterraneo, partendo dalle crisi per poi arrivare al tema generale, ovvero “Beyond Turmoil, a Positive Agenda”, essere costruttivi in tempi di disordine e confusione. Ieri i “Med Dialogues” sono stati preceduti da una serie di incontri preparatori: tra gli…
Lunedì, 28 Novembre 2016 02:00

Siria: i civili fuggono da Aleppo est

Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani sarebbero quasi 10.000 i civili fuggiti, tra sabato e domenica, da Aleppo est. Le destinazioni sono i distretti sotto controllo governativo o nel vicino quartiere a controllo curdo. "Almeno 6.000 di loro sono andati nel quartiere di Cheikh Maksoud, gli altri nelle zone governative di Aleppo", page spiega l'organizzazione basata in Inghilterra. Fonte: ANSAmed
Mercoledì, 23 Novembre 2016 02:00

Voto Ue su Turchia

"Qualunque sia l'esito, questo voto" di domani del Parlamento europeo sul congelamento dei negoziati di adesione tra Ue e Turchia "per noi non ha nessun valore". Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan in un discorso a Istanbul, tornando a criticare l'Ue anche per un presunto sostegno ai "terroristi" della rete di Fethullah Gulen e del peuvent etre trouves ici Pkk curdo. Fonte: ANSAmed