Notizie

Giovedì, 10 Luglio 2014 00:00

Ripulire i mari europei

La Commissione europea lancia la sfida e intende ripulire i mari europei dall’immondizia. Si punta ad un taglio del 30% dei rifiuti marini entro il 2030 mentre per gli ambientalisti dovrebbe diventare obbligatorio già per il 2020. "La Commissione europea ha fatto una proposta basata su quello che ritiene fattibile e misurabile" commenta Joe Hennon, portavoce del commissario Ue all'ambiente, Janez Potocnik, secondo cui "senza una base di riferimento accettata è difficile avere target vincolanti". "Naturalmente speriamo che le riduzioni siano le massime possibili e terremo la situazione sotto controllo" rassicura il portavoce di Potocnik. Oltre ai dati degli studi…
Lunedì, 07 Luglio 2014 00:00

Kiev: continuano gli scontri

Nell'Ucraina orientale, a Lugansk continuano gli scontri e le forze governative stanno occupando Slovyansk, Kramatorsk, Druzhkovka e Konstantinovka (regione di Donetsk). E mentre l'aviazione di Kiev è stata coinvolta nell'operazione militare il vice segretario del Consiglio di Sicurezza e Difesa Nazionale (Nsdc) ucraino, Mikhail Koval ha annunciato l'intenzione di assediare con l'esercito ucraino Lugansk e Donetsk. "I due centri regionali, Lugansk e Donetsk, verranno bloccati completamente e saranno applicate misure adeguate che porteranno i separatisti a deporre le armi", ha detto Koval. A Lugansk continuano le esplosioni e gli spari. Secondo il sito "News Lugansk" non può trattarsi dell'esercito ucraino,…
Lunedì, 30 Giugno 2014 00:00

Canale di Sicilia: nuovi soccorsi

Continua il dramma dell'immigrazione nel Canale di Sicilia dove un peschereccio con a bordo circa 30 morti e 590 superstiti è stato soccorso nella tarda serata di ieri dalla nave militare Grecale del dispositivo aeronavale interforze Mare nostrum. Un centinaio dei 590 migranti sono stati trasbordati su una nave militare e saranno trasferiti a Pozzallo. Le navi della Marina militare inserite nel dispositivo Mare Nostrum sono state impegnate per tutto il fine settimana prestando soccorso ad oltre 5000 migranti. Ne dà notizia un comunicato della Marina Militare. Fonte: ANSAmed acheter kamagra belgique internet, Antibes
Lunedì, 23 Giugno 2014 00:00

Scontri a Kosovska Mitrovica

Doveva essere una pacifica manifestazione quella a Kosovska Mitrovica. La manifestazione, lanciata attraverso i media sociali con lo slogan “O voi o noi” e promossa anche dal sindaco di Kosovska Mitrovica sud Agim Bahtiri, chiedeva l’immediata rimozione del "Parco della Pace". La manifestazione si è rapidamente trasformata in protesta violenta. Alcuni manifestanti hanno cominciato a lanciare pietre contro la polizia kosovara, i marines americani e i militari polacchi e italiani della missione KFOR. Gli scontri hanno provocato almeno 21 feriti, di cui 13 tra le forze dell’ordine locali e internazionali di stanza a Kosovska Mitrovica, le quali hanno subito anche…
Domenica, 15 Giugno 2014 00:00

Tragedia nel Canale di Sicilia

Continuano i viaggi di speranza ma anche le drammatiche tragedie dei migranti. A circa 40 miglia a nord delle coste libiche, un gommone con circa 90 persone a bordo è affondato. Il primo intervento di soccorso, dopo l'allarme lanciato da un aereo di Frontex, è stato effettuato dalle nave Dattilo della capitaneria di porto: sono stati recuperati dieci corpi e salvati 39 naufraghi. L'emergenza sbarchi è stata al centro di un incontro presieduto dal ministro dell'Interno, Angelino Alfano, a Villa Letizia a Catania con i prefetti e i sindaci dell'isola. Il responsabile del Viminale ha sottolineato che "l'Italia non può…
Lunedì, 09 Giugno 2014 00:00

Egitto: Al Sisi è il nuovo presidente

Il governo egiziano si è dimesso, subito dopo l'insediamento del nuovo presidente, Abdel Fattah El Sisi, come previsto dalla costituzione. La notizia delle dimissioni del governo presieduto da Ibrahim Mahlab, in carica da 100 giorni è stata data dall'agenzia Mena e dalla tv di stato. L'esecutivo, composto da 31 ministri, aveva prestato giuramento davanti al presidente provvisorio, Adly Mansour, che ieri ha passato i poteri a Sisi. Dalla data della sua nomina, il governo aveva avuto un solo rimpasto, con la nomina del ministro della difesa, il generale Sedki Sobhi, dopo le dimissioni da quella carica del generale Sisi per…
Martedì, 03 Giugno 2014 00:00

Siria: elezioni presidenziali

In Siria la chiusura dei seggi elettorali è prorogata fino a mezanotte per "l'affluenza straordinaria" mentre la vittoria del presidente Bashar al-Assad è data per scontata. Sarà rieletto per un terzo mandato di 7 anni. Bashar al-Assad, al potere dal 2000, teneva molto alle elezioni nonostante la sanguinosa guerra civile che in tre anni ha fatto più di 162 mila morti. Nel Paese si parla di una "giornata storica", in cui per la prima volta si tengono le elezioni multipartitiche. In fatti, Assad ha due avversari, Maher Hajjar e Hassan al-Nouri, entrambi poco noti in Siria prima di aver presentato…
Venerdì, 30 Maggio 2014 00:00

PROGETTAZIONE E FUNDRAISING NEL NON PROFIT

Parte il 26 giugno a Pesaro la Summer School dedicata a volontari ed attivisti di organizzazioni non profit: lezioni frontali, esercitazioni e stage all’estero finale. In aula docenti del panorama nazionale. Iscrizioni entro il 18 giugno. C’è tempo fino al 18 giugno per iscriversi alla Summer school in ‘Progettazione e fundraising per un Futuro nel Non Profit’, organizzata dal Coordinamento delle Organizzazioni Marchigiane di Cooperazione e Solidarietà Internazionale Marche Solidali. L’obiettivo? Far acquisire ai partecipanti specifiche competenze nel settore della progettazione a livello intermedio, con particolare riguardo alla Progettazione Europea. A raccolta, dal 26 al 29 giugno a Pesaro, collaboratori,…
Mercoledì, 28 Maggio 2014 00:00

Ucraina: continuano le violenze

Continuano le violenze nell'est Ucraina, una zona del paese che può essere considerata una vera e propria "zona di guerra". A Donetsk si combatte, i morti sarebbero già circa 40 nonostante l'ultimatum lanciato dal governo ("illegittimo" dicono i filorussi) di Kiev. Oggi l'Unione Europea è tornata sull'unico aspetto che sembra interessare Bruxelles della guerra civile in Ucraina, ammonendo Mosca in materia di forniture di gas: con l'avvicinarsi dell'estate infatti il fabbisogno diminuisce, e così anche i prezzi (solitamente) e l'Ue vuole far sapere a Putin di non essere disposta nè a vedersi tagliare le forniture nè a vedersi aumentare il…
Venerdì, 23 Maggio 2014 00:00

Kosovo: elezioni

A distanza di due settimane dalle politiche anticipate in Kosovo, in programma l'8 giugno, i sondaggi vedono favorito il Partito democratico (Pdk) del premier Hashim Thaci. Nell’inchiesta condotta dall'emittente Abc news assegna al Pdk il 30% dei consensi, rispetto al 26,9% di cui è accreditata la Lega democratica del Kosovo (Ldk) di Isa Mustafa. Al terzo posto figura il movimento nazionalista 'Autodeterminazione' di Albin Kurti con il 17%, seguito dall'Alleanza per il futuro del Kosovo (Aak) di Ramush Haradinaj all'11% e l'Alleanza per il nuovo Kosovo (Akr) di Begjet Pacolli che si attesta al 5,3%. Al voto anticipato prenderanno parte…