Notizie

Giovedì, 15 Febbraio 2018 09:23

Siria: arrivano gli aiuti dell'Onu

A distanza di diversi mesi di assedio un convoglio umanitario dell'Onu è entrato in una zona circondata dalle forze del governo siriano a est di Damasco. Secondo le fonti dell’Onu il convoglio, composto da nove camion, ha portato gli aiuti a 7 mila persone nella località della Ghuta orientale. L'Onu stima che nella Ghuta rimangono oltre 250mila civili con scarsi mezzi di sussistenza e senza un'appropriata assistenza medica. Le forze di Assad hanno intensificato dal 25 dicembre scorso l'offensiva di terra e aerea contro civili e miliziani. Fonte: ANSAmed Progressivamente passa attraverso fasi nelle quali si ritira dagli amici, dalla…
How to prepare children for the challenges of contemporary world People in Need invites you to an informal conference about formal education. Appointment on February 28 in Ostrava, Czech Republic, at the Science and Technology Centre. The conference "Global Schools: How to prepare children for the challenges of contemporary world" will be held on February 28 in the Science and Technology Centre in Ostrava. During the day various panel discussions, workshops and talks on global issues in education will take place. You can find out more about the conference here. Source: Global Schools
Lunedì, 12 Febbraio 2018 10:37

Migranti: nuova rotta balcanica

Il quotidiano croato “Jutarnji List” racconta di un nuovo itinerario dei migranti e di una nuova rotta balcanica. Invece di proseguire per Macedonia e Serbia ora la rotta porta in Albania, toccando Montenegro, Bosnia ed Erzegovina, Croazia e Slovenia. "Nonostante di questa rotta si parli ancora poco, essa viene sempre più battuta dai migranti, registrando al tempo stesso un numero crescente di vittime", scrive il giornale di Zagabria. Una volta in Bosnia ed Erzegovina, i migranti servendosi di autobus di linea, taxi e altri mezzi di fortuna raggiungono Velika Kladusa e proseguono attraversando il breve tratto di territorio croato per…
Martedì, 06 Febbraio 2018 12:28

Italia: rifinanziato Fondo Africa

Il ministro degli Esteri Angelino Alfano nel suo intervento alla conferenza ministeriale alla Farnesina "A Shared Responsibility for a Common Goal - Solidarity and Security" ha affermato che l’Italia ha "ha deciso di rifinanziare il Fondo per l'Africa per ulteriori 80 milioni di euro per il biennio 2018-2019". I fondi verranno utilizzati per progetti di sviluppo economico e soprattutto a favore delle fasce più giovani della popolazione. Fonte: ANSAmed Il est défini comme une incapacité à obtenir ou à maintenir une érection suffisante pour achat lasix en ligne avoir une relation sexuelle satisfaisante. Sachez également que certaines maladies cardiovasculaires peuvent…
Martedì, 30 Gennaio 2018 15:47

ENTI LOCALI, ENTI GLOBALI

Enti Locali, Enti Globali Politiche di cittadinanza nel tempo della scommessa globale Nell’ambito del progetto europeo “Global Schools”, Regione Marche, Provincia autonoma di Trento, in collaborazione con C​CI​ - Centro per​ la Cooperazione Internazionale, CVM - Comunità Volontari per il Mondo, organizzano a Trento la seconda edizione del seminario per Regioni ed Enti Locali. Il seminario intende affrontare le tematiche relative alle politiche di cittadinanza nel tempo della scommessa globale. Quale amministrazione locale nella comunità globale? Che cosa significa, per un’Autorità Locale, aderire ad una visione di cittadinanza globale e promuovere azioni di Educazione alla Cittadinanza Globale (ECG)? Quali riflessi…
Lunedì, 29 Gennaio 2018 15:16

Conferenza alla Farnesina sull'antisemitismo

Aprendo i lavori della conferenza alla Farnesina sull'antisemitismo nell'area dei Paesi Osce, il ministro degli Esteri Angelino Alfano ha affermato che ci sono "troppi segnali di una recrudescenza dell'antisemitismo. Dobbiamo contrastarli perché è in gioco la nostra stessa sicurezza". Secondo Alfano è necessario essere "più incisivi nelle nostre azioni di contrasto a ogni discriminazione" e "la ruota del fanatismo può tornare a girare ovunque". "Dobbiamo allarmarci quando si tace rispetto alle marce antisemite", ha detto ancora il ministro, secondo il quale "non possiamo più accettare odiose parole di supremazia razziale". La grande preoccupazione secondo Alfano rimangono le “fake news” che…
Giovedì, 25 Gennaio 2018 11:11

I Dialoghi franco-italiani

Tornano i Dialoghi franco-italiani sul mondo di domani. Scoprire e celebrare la circolazione delle idee tra Paesi, culture, generazioni sarà possibile grazie al ciclo di incontri promossi dall'Institut franais di Parigi in collaborazione con l'ambasciata di Francia in Italia, il 25 e il 26 gennaio prossimi, a Firenze e Milano, La nuit des idées. Ad affrontare il tema “L'immaginazione al potere?”, saranno politici, studiosi, intellettuali e giornalisti. A marzo, invece, Palazzo Farnese, sede dell'ambasciata di Francia a Roma, ospiterà otto appuntamenti dedicati alle grandi sfide che Italia e Francia affrontano insieme. Otto dialoghi tra voci italiane e francesi di rilievo,…
Lunedì, 22 Gennaio 2018 11:07

"I bambini di Teheran"

Il progetto artistico “I bambini di Teheran” curato dalla storica e giornalista Farian Sabahi, racconta la pagina buia della storia, quella della persecuzione degli ebrei durante il nazismo. Il video realizzato, di circa trenta minuti, racconta di quando fu l'Iran a farsi carico dei profughi polacchi, ebrei e cattolici, provenienti dall'Europa. I protagonisti sono quattro ebrei polacchi che all'inizio della guerra scapparono dalla Polonia invasa dai tedeschi verso la Polonia occupata dai sovietici. Da qui furono deportati nei campi di lavoro in Siberia, poi in Uzbekistan in orfanotrofi spesso gestiti da istituzioni cattoliche. Una tappa importante del loro lungo viaggio…
Giovedì, 18 Gennaio 2018 10:57

Turchia: prolungato lo stato d'emergenza

In base alle raccomandazioni del Consiglio di sicurezza nazionale (Mgk), il governo della Turchia ha deciso un'ulteriore estensione di tre mesi dello stato d'emergenza, in vigore dal fallito colpo di Stato del 15 luglio 2016. Si tratta del sesto rinnovo delle misure straordinarie che, sotto lo stato d’emergenza, ha visto l’arresto di circa 90 mila persone e più di 110 mila licenziati o sospesi. Fonte: ANSAmed
Nel quadro del progetto Fami (Fondo asilo migrazione integrazione) denominato Primm (Piano regionale integrazione migranti Marche), coordinato dalla regione Marche, il Cirta (Centro interdipartimentale per la ricerca transculturale applicata) dell'Università di Urbino Carlo Bo organizza una serie di eventi formativi rivolti ai giovani residenti nelle Marche, primariamente con background migratorio. Donne e uomini fra i 15 e i 35 anni residenti nelle Marche, prevalentemente “seconde generazioni”, “figli delle immigrazioni”, “italiani senza cittadinanza”, “nuovi italiani”... La formazione intende "dare competenze sui diritti di cittadinanza e i dilemmi della società multiculturale. Attraverso la presentazione e la discussione di esperienze di attivismo, mobilitazione…