Rubriche

Mercoledì, 26 Aprile 2017 12:27

Steve McCurry Icons

Steve McCurry Icons è il titolo della mostra alla Mole Vanvitelliana. Con oltre 100 scatti del più grande maestro della fotografia contemporanea si attraversano le più remote frontiere per conoscere un mondo destinato a grandi cambiamenti. Steve McCurry Icons vanta più di 130 scatti proponendo ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A partire dai suoi viaggi in India e poi in Afghanistan, da dove veniva Sharbat Gula, la ragazza che ha fotografato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata una icona assoluta della fotografia…
Per contrastare la diffusione, soprattutto tra i giovani e in Rete, del linguaggio dell’odio e della xenofobia è disponibile online sul portale della Regione Emilia Romagna il manuale “Media education, comunicazione interculturale e Hate speech”. Si tratta di uno strumento operativo destinato principalmente adeducatori e insegnanti, che in questo volume possono trovare idee, suggerimenti ed esempi concreti per affrontare il tema, in classe e non solo. Il manuale è stato realizzato all’interno di BRICkS, progetto europeo sul contrasto ai discorsi d’odio, agli stereotipi e a supporto della corretta informazione. Ha ricevuto dunque il contributo dei promotori italiani del progettoCospe Onlus,…
A sessant'anni dalla firma del Trattato di Roma che ha avviato la costruzione dell'Unione Europea, una coalizione di associazioni, movimenti sociali, sindacati si mobilita, dal 23 al 25 marzo, per salvare il sogno di vera Unione, patrimonio comune fatto di conquiste sul terreno dei diritti, della democrazia, della pace, della sostenibilità ambientale. “Un'altra Europa è necessaria, urgente e possibile e per costruirla dobbiamo agire. Denunciare le politiche che mettono a rischio la sua esistenza, esigere istituzioni democratiche sovranazionali effettivamente espressione di un mandato popolare e dotate di risorse adeguate, il rispetto dei diritti sanciti dalla Carta dei Diritti Fondamentali, difendere…
L’Alta Corte del Kenya ha annullato la decisione del governo di Nairobi di chiudere il campo profughi di Dadaab, il più grande del mondo, sostenendo che è incostituzionale. Situato al confine meridionale della Somalia, il campo ospita circa 275.000 rifugiati prevalentemente somali. Il governo aveva deciso di chiuderlo entro il prossimo maggio spiegando che era diventato una minaccia per la sicurezza nazionale a causa delle infiltrazioni di al Shabaab, gruppo estremista somalo legato ad al Qaida. La Commissione nazionale per i diritti del Kenya e diverse Ong si erano però rivolte all’Alta Corte. “Discriminatorio, eccessivo, arbitrario e sproporzionato”, nonché una…
Il nuovo anno dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo si è aperta con un incontro con le organizzazioni della società civile. L’evento si è tenuto il 12 gennaio presso la sede centrale dell’Enea e ha riunito i diversi attori del terzo settore, con l’obiettivo di fare il punto sull’anno appena trascorso e gettare le basi per il lavoro dei prossimi mesi. Il 2016, ha dichiarato il direttore Laura Frigenti nel suo intervento di apertura, “è stato l’anno dell’internal planning, il 2017 deve essere l’anno delle riflessioni strategiche e della definizione dei grandi obiettivi”. Un passaggio strategico, "che ho consapevolmente…
Mercoledì, 04 Gennaio 2017 02:00

Pistoia: la nuova capitale italiana della cultura

Pistoia è la nuova Capitale italiana della cultura 2017 e succede a Mantova, Capitale italiana della cultura 2016. Il centro più significativo del progetto di Pistoia 2017 è la rigenerazione urbana considerata l’esistenza di aree agricole ai margini della città storica. Segua la valorizzazione del patrimonio storico-architettonico: progetto cardine della riqualificazione cittadina è il recupero dell’area dell’antico Ospedale del Ceppo, in pieno centro storico, trasformato in un quartiere di elevata qualità ambientale, urbanistica e architettonica, completamente pedonale e immerso nel verde. La vastità del patrimonio culturale locale è rispecchiata anche dalla ricca offerta del sistema museale cittadino nonché dalle colonne…
Lunedì, 28 Novembre 2016 02:00

Turchia: chiusura delle Ong

In Turchia, lo scorso 22 novembre, è stato emesso il decreto che, ai sensi dello stato d'emergenza, ha ordinato la chiusura definitiva di 375 organizzazioni non governative. "La chiusura di quasi 400 Ong va inquadrata nel sistematico tentativo in corso da parte delle autorità turche di ridurre definitivamente al silenzio ogni voce critica", ha dichiarato John, direttore di Amnesty International per l'Europa. Come sottolinea Dalhuisen, "Sono state chiuse associazioni di giuristi contro la tortura, organizzazioni per i diritti delle donne che gestivano rifugi per le sopravvissute alla violenza domestica, centri di assistenza per i rifugiati e gli sfollati interni e…
Il 27 ottobre scorso si è tenuto il Corso residenziale dedicato a collaboratori, volontari ed attivisti di Organizzazioni Non Profit: lezioni frontali ed esercitazioni interamente dedicate al Fundraising. Il corso, tenutosi a Loreto presso il Centro Giovanni Paolo II, è stato promosso dal Coordinamento delle Organizzazioni Marchigiane di Cooperazione e Solidarietà Internazionale - Marche Solidali con il cofinanziamento dalla Regione Marche – P.F. Cooperazione allo Sviluppo. I lavori sono stati aperti dal Portavoce di Marche Solidali Vincenzo Russo che ha sottolineato l’importanza dell’attività di raccolta fondi nelle organizzazioni di piccola dimensione come quelle che caratterizzano il territorio marchigiano. A seguire.…
Il 3 ottobre del 2013 nel Canale di Sicilia si è consumata la tragedia marittima più grave dal dopo guerra. Un’imbarcazione libica utilizzata per il trasporto di migranti è naufragata a poche miglia del porto dell'isola di Lampedusa. Le vittime di quel naufragio furono 386. Dopo quella tragedia si era istituito il "Comitato 3 ottobre" per non dimenticare le vittime del mare e con una legge, approvata definitivamente il 16 marzo scorso, ieri si è celebrata la prima Giornata Nazionale della memoria. Fonte: ANSAmed http://medicamentprix.com/pil/viagra.html
Lunedì, 19 Settembre 2016 02:00

Il Parco Nazionale di Doñana

E’ in arrivo un’altra minaccia. Questa volta colpisce il Parco Nazionale di Doñana in Spagna per i motivi di cattiva gestione e sfruttamento delle sue risorse idriche. Il Parco Nazionale di Doñana è considerato Patrimonio Mondiale e rappresenta un sostegno per l'economia regionale e non solo. Ogni anno, il parco ospita milioni di uccelli migratori e conserva una delle specie “iconiche” e tra le più minacciate della fauna europea, la lince iberica. Finora le attività economiche nocive, tra cui l’agricoltura intensiva e le modificazioni dell’alveo del fiume, hanno ridotto dell'80% l'acqua che raggiunge l'area umida. Dall’analisi effettuate da parte di…