Rubriche

Martedì, 21 Luglio 2015 02:00

Pesaro: DEAR Summer Camp

Si è aperto ieri a Pesaro il Summer Camp organizzato da COSPE e dalla Regione Marche in collaborazione con Marche solidali, nell’ambito del progetto europeo “European dynamics for dear efficiency” e del progetto “Giovani solidali” cofinanziato dalla regione Marche. All’evento partecipano 13 ragazzi provenienti da Italia, Francia, Belgio e Germania. Il primo giorno i partecipanti sono stati coinvolti in attività di accoglienza e di conoscenza con l’intervento di Sijana Veledar, Laura Chiarimboli e Chiara Crocianelli che ha presentato la rete marchigiana di Marche Solidali. Ulteriori interventi in materia di DEAR sono stati presentati da Pietro Pinto di Cospe. A chiudere…
Lunedì, 06 Luglio 2015 02:00

Amnesty International: il transito sicuro

In Ungheria il Parlamento ha dato il via libera al governo per stilare un elenco di stati di transito "sicuri" in cui ritiene che le persone avrebbero potuto chiedere asilo prima di raggiungere l'Ungheria. Probabilmente, la lista includerà la Serbia, che quasi tutti i circa 60.000 rifugiati e migranti giunti in Ungheria finora quest'anno hanno attraversato nel loro viaggio da Grecia e Macedonia. Oggi, Amnesty International pubblicherà un nuovo rapporto sulle violazioni nei confronti di rifugiati e migranti in Macedonia, Serbia e Ungheria. Il rapporto documenta il sistema di asilo fallimentare della Serbia dove solo pochissime persone sono riuscite a…
Martedì, 23 Giugno 2015 02:00

Il turismo ecosostenibile

Arrivano le vacanze e buona parte degli italiani scegliere il turismo ecosostenibile. E’ un modo di fare vacanza adatto a chi ama l’attività turistica e la natura, tutto all’insegna dell’armonia e del rispetto. L’obiettivo principale del turismo ecosostenibile è la preservazione dell’ambiente naturale e la ricerca di un nuovo equilibrio tra uomo e natura. Infatti, gli italiani sono disposti a rinunciare ad una serie di cose per non danneggiare l'ambiente e pronti a pagare di più per delle vacanze sostenibili. Questo è quanto emerge dal V rapporto “Gli italiani, il turismo sostenibile e l’ecoturismo” realizzato dalla Fondazione UniVerde e Ipr…
Alla vigilia della Giornata mondiale del rifugiato del 20 giugno, Amnesty International ha presentato il rapporto intitolato "La crisi globale dei rifugiati: una cospirazione dell'abbandono". Il rapporto accusa i leader della comunità internazionale di aver condannato milioni di rifugiati a un'esistenza insopportabile e migliaia di loro a morte, non fornendo loro l'indispensabile protezione umanitaria. Si descrivono le sofferenze di milioni di rifugiati, dal Libano al Kenya, dal mar delle Andamane al mar Mediterraneo e sollecita un cambio radicale nell'approccio del mondo ai rifugiati. "Stiamo assistendo alla peggiore crisi dei rifugiati dei nostri tempi, in cui milioni di donne, uomini e…
In un nuovo rapporto diffuso da Amnesty International ha chiesto che alcuni alti ufficiali dell'esercito nigeriano siano indagati per aver preso parte, autorizzato o evitato d'impedire la morte di oltre 8000 persone assassinate, soffocate, torturate o lasciate morire di fame. Basato su anni di ricerche e di analisi delle prove il rapporto di Amnesty International intitolato "Stellette sulle loro spalle, sangue sulle loro mani". Il rapporto elenca una serie di crimini di guerra e contro l'umanità commessi dalle forze armate della Nigeria nello scontro contro Boko Haram nel nord-est del paese. Nel rapporto si legge che dal marzo 2011 oltre…
Lunedì, 25 Maggio 2015 02:00

La Giornata Internazionale della Famiglia

Anche quest’anno ricordiamo la Giornata Internazionale della Famiglia. La Giornata, celebrata il 15 maggio di ogni anno, è stata proclamata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1993 con la risoluzione A/RES/47/237 e pone al centro dell’attenzione l'importanza che la comunità internazionale attribuisce alla famiglia. La Giornata mondiale della famiglia, il cui tema quest’anno è “Madri e Famiglie: Sfide in un Mondo che Cambia,” si concentra sul ruolo importante delle madri per le famiglie e per le comunità nel mondo. In quest’ottica si propone di promuovere la parità di genere e i diritti dei bambini all'interno delle famiglie, compresa la prevenzione…
Venerdì 15 maggio 2015 si è tenuto ad Ancona, presso la sede del Centro Servizi Volontariato, l’evento intitolato “InfoDay”. L’evento, organizzato in collaborazione con la Regione Marche, il Centro Servizi Volontariato e il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo, ha cercato di far conoscere agli interessati il “Programma Europa per i cittadini 2014-2020”. L'incontro è stato tenuto dal MIBACT, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, che è ECP Italy, Punto di Contatto Nazionale "Europa per i Cittadini". Si è cercato di approfondire le tematiche relative ai possibili finanziamenti dell'Unione Europea per…
Mercoledì, 13 Maggio 2015 02:00

“Speaking tour”

Si è arrivati alla seconda edizione dello “Speaking tour” per i diritti dei migranti e rifugiati. I due attivisti per i diritti umani, Kareen Muhammad Hussein e Salih, prenderanno parte a iniziative pubbliche fino al 15 maggio. Parteciperanno a diverse iniziative pubbliche e istituzionali in diverse città italiane chiedendo all’Europa di proteggere le vite e i diritti dei migranti e richiedenti asilo lungo i propri confini. L'iniziativa è organizzata nell'ambito della campagna "Sos Europa" di Amnesty International Italia. PROGRAMMA DEL TOUR DAL 13 AL 15 MAGGIO 13 maggio - Bologna - Ore 11:00, Conferenza stampa sulle nuove forme di schiavitù…
A breve la città di Milano, nominata Capitale Mondiale del Commercio Equo e Solidale, ospiterà la prima Fiera Mondiale del Commercio Equo e Solidale. Dal 28 al 31 maggio 2015 a Milano si terrà la World Fair Trade. Si tratta del più importante evento del Fair Trade in assoluto, che si concentrerà sul tema dell’innovazione del Commercio Equo e Solidale e il suo rapporto con i cittadini. All’evento saranno presenti molti espositori da tutto il mondo: dal food all’artigianato, dai progetti nel Sud del mondo al “domestic fair trade”, dalla cooperazione internazionale alle realtà dell’economia solidale. L’organizzazione coinvolgerà anche il…
Lunedì, 13 Aprile 2015 02:00

Legge sul reato di tortura

Qualche giorno fa la Camera ha approvato il disegno di legge per l’introduzione del reato di tortura nell’ordinamento italiano. Si tratta di un provvedimento richiesto tanto dalla Corte europea per i diritti dell’uomo che dal Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite. Dal 1988, anno in cui il Parlamento ratificò la Convenzione Onu contro la tortura, più volte si è provato ad adottare una legge in materia. Commentando il voto favorevole espresso dalla Camera dei Deputati, il presidente di Amnesty International Italia Antonio Marchesi ha rilasciato la seguente dichiarazione: "La Camera dei Deputati ha approvato un testo sicuramente non…