Rubriche

Questi gli elementi del lungo e sorprendente viaggio di un pacifista incidentalmente consigliere parla­mentare europeo “anziano” in un’Europa orientale che continua a mantenere un fascino intatto. E che ha tanto da insegnarci. Due decenni di viaggi, quelli raccontati da Bergamaschi in questo libro magnifico, alla ricerca delle nostre comuni radici europee, che s’espandono molto a Est, attecchendo nel nostro Dna. Due de­cenni di memorie senza uguali, dall’Atlantico all’Asia Centrale, che rappresentano “un’esperienza unica e irripetibile, a esplorare focolai di crisi nella ricerca di dare all’Unione europea le premesse di una politica di sicurezza comune più veloce, coerente e assertiva di…
Domenica, 13 Ottobre 2013 00:00

Amnesty International e la pena di morte

In occasione della Giornata mondiale contro la pena di morte, Amnesty International ha invitato gli esponenti politici a smetterla di presentare le esecuzioni come soluzione rapida per ridurre i tassi di criminalità e a concentrarsi invece sui problemi del sistema penale dei loro paesi. "Gli esponenti politici devono cessare di rincorrere l'applauso del pubblico e mostrare, invece, leadership sui temi della sicurezza. Non vi è alcuna prova convincente sul fatto che la pena di morte abbia un effetto deterrente speciale. Occorre piuttosto concentrarsi nella ricerca di rimedi efficaci per affrontare la criminalità" - ha dichiarato Audrey Gaughran, direttrice dei Temi…
Lunedì, 16 Settembre 2013 00:00

I primi tre anni di "percorsidipace"

Nell'ambito del progetto "COMUNIC_EADLA COMUNICACIÓN PARAEL DESAROLLO: hacia un Sistema Regional de Informacion para el Desarollo » Rif. contratto DCI-NSAED/2009/202-380"è stato realizzato l'obiettivo, ovvero quello di contribuire al miglioramento della comunicazione per lo sviluppo in Italia attraverso l'attivazione di strumenti che consentano il continuo rapporto tra gli attori privati e le autorità locali per la crescita della qualità della comunicazione a livello regionale e il supporto per la creazione e consolidazione di una rete per creare una comunità coesa, facendo proprie le migliori esperienze nazionali e comunitarie nell'ambito della comunicazione per lo sviluppo. In questo contesto per promuovere la comunicazione,…
Ai primi di settembre Ostuni sarà protagonista della cultura contemporanea, ospitando la prima edizione del festival internazionale “Attraversamenti". Si tratta del festival culturale dedicato all'incontro fra l'Italia e i Balcani e durante il quale verranno affrontati i temi della geo-politica posta dalla frontiera Adriatica, la mobilità e l'ibridazione come fenomeni alla base di nuove mappe culturali e il binomio fra identità e nomadismo. I protagonisti degli eventi hanno “cittadinanza” transnazionale e le tematiche sono affrontate con una prospettiva trasversale. “Attraversamenti” è un festival che supera il concetto di confine per veicolare una contemporanea e aperta visione di scambio tra identità…
Lunedì, 22 Luglio 2013 00:00

Grecìa Salentina

Senza dubbio uno dei territori più interessanti nel panorama culturale e turistico del Salento è la Grecìa Salentina. Si tratta di una "Minoranza linguistica grica dell'Etnia Grico-salentina" dove si parla il Griko; un dialetto neogreco parlato ancora oggi ed esistito anticamente nella parte costiera della Magna Grecia. Il Griko ha dato vita ad una ricchissima produzione letteraria fatta di poesie, canti, stornelli, nenie, morolòja, fiabe, etc. nonché il collegamento alla tradizione arcaica della pizzica tarantata. La Grecìa Salentina, il luogo di approdo, di partenze, di rifugio e di lotta si colora di sole e di mare, intreccia il suo passato…
Lunedì, 10 Giugno 2013 00:00

Blue Lake

Sono rimasti pochi i luoghi incontaminati. Uno di questi è il Bue Lake di North Stradbroke Island, l'isola australiana del Queensland. Secondo i ricercatori dell'Università di Adelaide il lago non ha subito gli effetti dei cambiamenti climatici negli ultimi 7000 anni, e finora ha resistito anche all'impatto degli esseri umani. Il Blue Lake è uno dei laghi più grandi di North Stradbroke Island, a sud est di Brisbane ed è al centro di varie ricerche, che ne hanno esaminato la risposta ai cambiamenti climatici nel corso del tempo. Oggetto della ricerca è stata la qualità dell'acqua che è stata confrontata…
Lunedì, 27 Maggio 2013 00:00

Il Festival della Dieta Med-italiana

Dal 24 al 28 aprile prelibatezze prodotte a km zero, preparate e consumate in loco in occasione del Festival della Dieta Med-italiana. Un festival da tripla A: agricoltura, alimentazione, ambiente; tra vino, formaggi e pasta, sono attesi 15mila giornalisti e blogger italiani, 8.200 stranieri, 3.200 operatori nazionali e 1.400 esteri e oltre 250mila visitatori. Durante la ricca kermesse si potrà scoprire, degustare ed apprezzare la migliore cucina salentina, incontrare buyer ed importatori, partecipare a meeting e seminari, corsi di cucina, menu a tema presso i ristoranti e tante altre iniziative per la salvaguardia e la promozione della Dieta Mediterranea. La…
L'affascinante processo della creatività umana approfondito nelle sue declinazioni più fertili: le istituzioni, l'economia, le nuove forme di scrittura, la scienza e la tecnologia, le arti figurative e applicate, l'architettura e il design fino alla cucina e alla cultura materiale. Una forza visionaria capace di cambiare la nostra vita, e che ha ispirato la campagna di comunicazione 2013: «Dove osano le idee». Paese Ospite d'onore è il Cile. Saranno presenti anche altri Paesi come: Albania, Arabia Saudita, Finlandia, Guinea, Lituania, Perù, Romania. Infatti, l'Albania debutta al Salone internazionale del Libro di Torino (dal 16 al 20 maggio) con un suo…
Venerdì, 03 Maggio 2013 00:00

"Le frontiere del Caucaso"

Laura Barile , docente di Letteratura Italiana presso l'università di Siena e saggista, nel suo ultimo libro, "Le frontiere del Caucaso" presenta i tre racconti mediterranei. Si tratta di scoperte di libri, di uomini e di guerre infinite, ma anche comici malintesi avventurosi. Barile racconta alcuni suoi viaggi reali: le attese alla dogana agli intricati confini del Caucaso, El-Alamein oggi e la stratificazione di memorie che vi è depositata come un palinsesto, il mal d'Algeria di Camus. Dalla carestia degli anni trenta nell'Unione sovietica vista da Simenon ai miti delle origini: l'Arca di Noè sul Monte Ararat e Prometeo incatenato…
Lunedì, 01 Aprile 2013 00:00

Mister sei miliardi

L'istruzione affidata ai nazionalisti in scuole dell'apartheid, le difficoltà dei giovani in un Paese intrappolato dai fantasmi della guerra, la formazione come strumento di lotta etnica e politica.La Bosnia del dopo Dayton come non ve l'hanno mai raccontata. Tutto ciò è raccontato nel libro "Mister sei miliardi" di Luca Leone, giornalista, scrittore, innamorato della Bosnia. "C'era una volta, in un luogo affatto lontano, non molto tempo fa come oggi, un Paese in cui bambini e giovani parevano non avere speranza. Era, quello, un posto in cui i "signori" di una terribile guerra avevano ucciso, violato, cancellato ogni diritto, annientato sogni,…